ROMA 26 NOVEMBRE

#NON UNA DI MENO

unknown

La Casa delle donne, Udi, Linea Rosa, Cgil e Arci organizzano i pullman per andare a Roma il 26 novembre per la manifestazione nazionale NON UNA DI MENO per l’eliminazione della violenza contro le donne.

Partenza da Ravenna ore 7 Cinema City
Partenza da Lugo ore 7 Piazza XIII giugno
Partenza da Faenza ore 7,30 Piazza Pancrazi

*Viene richiesto solo un contributo volontario
**La partenza da Roma è prevista tra le 18 e le 19
*** Chi desidera fermarsi a Roma domenica 27 per l’assemblea nazionale dovrà provvedere autonomamente a organizzare il proprio rientro

Prenotazioni e informazioni casadelledonneravenna@gmail.com tel. 0544 461934 cell. 335 5853311 FB casa delle donne ravenna

per altre info https://nonunadimeno.wordpress.com/2016/10/27/non-una-di-meno/
Non una di meno è un movimento di protesta femminista contro la violenza maschile sulle donne nato in sudamerica e diffusosi velocemente in tutto il mondo.

Scenderemo in piazza a Roma da tutta Italia per una grande manifestazione delle donne aperta a tutt* coloro che riconoscono nella fine della violenza maschile una priorità nel processo di trasformazione dell’esistente.
Non accettiamo più che la violenza condannata a parole venga più che tollerata nei fatti. Non c’è nessuno stato d’eccezione o di emergenza: il femminicidio è solo l’estrema conseguenza della cultura che lo alimenta e lo giustifica. E’ una fenomenologia strutturale che come tale va affrontata. La libertà delle donne è sempre più sotto attacco, qualsiasi scelta è continuamente giudicata e ostacolata. All’aumento delle morti non corrisponde una presa di coscienza delle istituzioni e della società che anzi continua a colpevolizzarci.

Violenza di genere è: obiezione di coscienza all’applicazione della legge 194 e alla contraccezione, fertility day, disparità salariali, molestie sul lavoro, violenza sessuale e femminicidio.

Le donne di tutta Italia stanno organizzando i pullman per partecipare a questa importante manifestazione. Attraversiamo Roma tutte insieme perché le strade libere le fanno le donne che le attraversano.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: