SABATO 28 FEBBRAIO: 2 INCONTRI CON MICHELA MURGIA

2 INCONTRI CON MICHELA MURGIA

ore 10,30 Casa delle donne SPORCA, ARRABBIATA VETERO: cosa significa essere femminista oggi. La Casa delle donne desidera confrontarsi con Michela Murgia su alcuni temi politici su cui da molto tempo la Casa ragiona: qual’è il senso di lavorare oggi ad una Casa delle donne? e quale senso ha per una città avere un luogo che sia palestra del pensiero della politica delle donne? qual’è il prezzo che si paga nel desiderare raccontare una storia di disuguaglianza? cosa sta accadendo tra le generazioni nella trasmissione e della continuità del femminismo? essere femministe significa essere fanatiche? essere ideologiche? c’è un altro femminismo? cosa è accaduto in Sardegna con l’esperienza di Sardegna possibile? è stato sperimentato un nuovo modello di leadership? una diversa gestione del potere? ore 17,30 Biblioteca Oriani AVE MARY E LE ALTRE: la passione per la verità La Casa delle donne desidera confrontarsi con Michela Murgia sul grande tema che sembra attraversare l’intera opera dell’autrice: la passione per lo svelamento della verità attraverso le protagoniste dei suoi libri: da Camilla, lavoratrice precaria della Kirby a Bonaria Urru, colei che finisce, da Ave Mary, colei che è stata inventata, alle Altre madri che raccontano la verità per non generare “figli deformi dentro, incapaci di ricordo, a basso quoziente di libertà”

invito murgia

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: