#BringBackOurGirls

IMG_2117 La Casa delle donne di Ravenna aderisce alla campagna e alla mobilitazione mondiale #BringBackOurGirls per la liberazione delle 300 studentesse nigeriane rapite nella notte tra il 14 e il 15 aprile.

Il gruppo Boko Haram, il cui nome in lingua Hausa significa “l’educazione occidentale è peccato” “è vietata”, ha rivendicato il rapimento dichiarando che le ragazze saranno vendute come schiave e sposate a forza perchè, dice il capo dei ribelli, “le ragazze devono lasciare la scuola e sposarsi”.
La pratica della misoginia si ripete. Le ragazze non hanno diritto all’istruzione perchè è il passaggio chiave della loro emancipazione e ciò significa impedire loro la possibilità di esprimersi, di comunicare pensieri e sentimenti, di avere relazioni sane, di partecipare alla vita pubblica. Lo studio è un diritto e la scuola deve essere un luogo sicuro perchè per le ragazze dall’istruzione dipende la possibilità di vivere un futuro migliore del presente, per sè stesse e per tutta la comunità.
Tenere prigioniere le 300 studentesse nigeriane significa negare loro il diritto di esistere e di decidere liberamente della propria vita.
Non possiamo più tollerare questi crimini commessi nella totale impunità e favoriti dal silenzio e dall’inerzia di governi e di forze dell’ordine.

Chiediamo l’immediata liberazione delle 300 studentesse nigeriane.

Chiediamo che l’istruzione delle bambine sia garantita in tutti i paesi del mondo e che sia promossa dalle organizzazioni internazionali come diritto umano fondamentale.

Chiediamo alle realtà istituzionali, culturali e sociali della nostra città di aderire all’appello #BringBackOurGirls.
Ridateci le nostre ragazze.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: