Gruppo di lettura
Stregate dai libri
lunedì 17 marzo ore 20,30

per il sito

Che cos’è un gruppo di lettura?
E’ il desiderio di conciliare la dimensione solitaria della lettura e la naturale intimità del leggere con il piacere di condividere, di confrontarsi, di contagiarsi e, perchè no, di cambiare idea. Il gruppo di lettura ha un quaderno sempre aperto su cui segna i libri che desidera leggere e piano piano si pesca dalla lista. Si decide insieme che libro leggere e ognuna legge nei suoi luoghi, con i suoi tempi e i suoi riti. Dopo un mese circa ci si ritrova e ci si confronta su quanto si è letto. Il gruppo di lettura è aperto a tutte le lettrici e anche alle non lettrici. E’ più divertente partecipare se si è letto il libro MA si può partecipare anche solo per la curiosità di ascoltare. Si può partecipare ad un solo incontro così come a tutti. Il gruppo di lettura è anche un momento piacevole e conviviale in cui si parla e ci si confronta sorseggiando un tè e gustando qualcosa di buono che a turno ciascuna offre. Abbiamo inoltre sviluppato una fitta rete di relazioni con le biblioteche decentrate in modo da non dover acquistare (sempre e tutte) i libri di lettura.

Pubblicato nel 1960, “Ragazze di campagna” suscitò incredibili reazioni di sdegno e condanna: il libro fu bruciato sul sagrato delle chiese e messo all’indice per aver raccontato il desiderio di una nuova generazione di donne che rivendicava il diritto di poter vivere e parlare liberamente della propria sessualità. Edna O’Brien aveva poco più di venti anni e non poteva certo pensare che il suo esordio avrebbe generato uno scandalo di queste proporzioni. Oggi, a più di cinquant’anni di distanza – durante i quali sono stati fatti importanti passi avanti sulla questione dei diritti delle donne, ma siamo ancora molto indietro -, il romanzo di Edna O’Brien ci stupisce per la freschezza che conserva tra le pagine, per la sincerità e la spontaneità della storia che racconta.

per il sito 2

Con “Ragazze di campagna” nel 1962 Edna O’Brien ha ricevuto il prestigioso Kingsley Amis Award. Da allora si è meritata un posto d’onore nella storia della letteratura contemporanea irlandese, e le sono stati attribuiti tutti i più importanti riconoscimenti letterari. Grande innovatrice nello stile e nei temi, Edna O’Brien è considerata una delle scrittrici più importanti della sua generazione. Philip Roth l’ha definita addirittura “la più grande scrittrice vivente in lingua inglese”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: