Gruppo di lettura Stregate dai libri

PROSSIMO LETTURA: 
Mia madre è un fiume, di Donatella Di Pietrantonio

Stregate dai Libri è nato nell’estate del 2013. E’ particolarmente vivace e interessante perchè è formato da donne molto diverse tra loro per generazioni. E’ frequentato infatti da studentesse delle scuole superiori, da giovani adulte, anziane e coppie di madri e di figlie la cui diversità di lettura è un ulteriore ricchezza nel confronto. Il gruppo funziona secondo il principio dell’autogestione, senza necessità di conduzione o di leadership. Il metodo di lettura è informale, con proposte varie e personali. Si ripropongono anche temi classici per rileggerli e confrontarci. Il gruppo è aperto a socie e non. Il gruppo si incontra ogni mese e mezzo circa per consentire a tutte di leggere il libro scelto. Il gruppo ha ragionato più volte sui criteri di scelta delle letture ma al momento prevale il criterio della libertà di scelta. L’obiettivo del gruppo è quello della condivisione, ovvero il passaggio dalla dimensione solitaria della lettura individuale e personale alla socializzazione di una storia genera sempre sorprese personali e collettive.

Il gruppo desidera lasciare un segno delle proprie letture e delle proprie riflessioni e si impegna nel contraddistinguere con una fascetta i libri letti di modo che le utenti della biblioteca possano partecipare al gruppo anche se non direttamente.

Il gruppo è da stimolo al gruppo eventi biblioteca.

 

Nel 2017 abbiamo letto:

Il Cardillo Addolorato, di Anna Maria Ortese

La storia di Carla, di Federica Iacobelli

Ragione & sentimento, di Stefania Bertola

Artemisia, di Anna Banti

Americanah, di Chiammanda Adichie Ngozi

Nel 2016 abbiamo letto:

Amatissima, di Toni Morrison

Un albero cresce a Brooklyn, di Betty Smith

Memorie di Adriano, di Marguerite Yourcenar

Il profumo della pioggia nei balcani, di Gordana Kuic

Trilogia della città di K, di Agota Kristof

Nel 2015 abbiamo letto:

Io ci sarò, di Kyung-Sook Shin

Ave Mary, di Michela Murgia

Una stella incoronata di buio, di Benedetta Tobagi

Longbourn house, di Jo Baker

Sei come sei, di Melania Mazzucco

La Casa tonda, di Louise Erdrich

Il buio oltre la siepe, di Harper Lee

La Storia, di Elsa Morante

Gli anni, di Anne Ernaux

Nel 2014 abbiamo letto:

Vicino al cuore selvaggio, di Clarice Lispector

Leggere Lolita a Teheran, di Azar Nafisi

Ragazze di campagna, di Edna O’Brien

L’amica geniale, di Elena Ferrante

Chiamate la levatrice, di Jennifer Worth

La figlia, di Clara Uson

L’arte della gioia, di Goliarda Sapienza

Il dio delle piccole cose, di Arundhati Roy

La moglie, di Jhumpa Lahiri

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: